Back to the top

Jesse the Faccio

Jesse the Faccio è un progetto solista italiano che mischia sonorità Lo-Fi di stampo nord-americano con il cantautorato italiano. Con il disco d’esordio “i soldi per New York”(Novembre 2018) Jesse è riuscito a conquistarsi il suo intimo spazio nella scena musicale italiana pur non allineandosi con i generi più ascoltati nel paese. Anche l’appoggio discografico non risponde agli stereotipi della scena, uscendo per una cordata di etichette che lo hanno appoggiato: Mattonella Records, Dischi Sotterranei, Pioggia Rossa Dischi e Vaccino Dischi. La “famiglia” e la condivisione sono alla base delle velleità artistiche di Jesse.

“VERDE” è il secondo lavoro discografico dell’artista uscito a marzo 2020: un disco che vuole sviluppare in undici brani il concetto di “speranza” visto da Jesse the Faccio. Il doppio concetto di “speranza” partendo dalla negazione di questa, l’inutilità di sperare, fino ad arrivare a trattare la “speranza” come assolutamente necessaria ed unica salvezza.

‘Le cose che ho’ (2021) è il terzo lavoro discografico: Jesse si mette a nudo con coraggio, affrontando tematiche profondamente personali e dando forma e sostanza a quello che forse è il suo lavoro più difficile e delicato finora. Nei quattro brani che compongono l’Ep, Jesse riversa se stesso e le emozioni che ha vissuto nel periodo di lockdown recentemente passato, in parte ancora presenti.
I testi, scritti di getto in pochissimi giorni, sono intimi e sentiti, onesti e difficili da digerire, capaci di parlare senza vergogna di sentimenti che spesso tendiamo a reprimere o nascondere. L’abbandono, la solitudine, la depressione, la dipendenza, l’amore, la paranoia: Jesse non ci gira più intorno e va dritto al punto, scavando ancora più a fondo, spiegandosi in maniera esplicita e diretta, ancora più intensa ed efficace.

© Big Maff / Dischi Sotterranei 2013 - 2022